Il ricettario

Un corretto approccio dietetico può essere d’aiuto per favorire il benessere delle persone con Malattia di Pompe. Scopri le ricette firmate dallo chef Simone Rugiati e studiate insieme a un medico nutrizionista: tante idee gustose per la tua salute.

Consulta tutte le nostre ricette per stagione:

E se non ti bastano puoi guardare direttamente tutte le videoricette di Simone Rugiati.

Ricette autunno/inverno

Colazione

Crusca d’avena con crema di cachi, cacao amaro, ricotta e agave

INGREDIENTI

  • Crusca d’avena 30 gr.
  • Cachi 1 pz (150/200 gr c.ca).
  • Agave 20 gr.
  • Cacao amaro 5 gr.
  • Ricotta 100 gr.

PREPARAZIONE

  1. Stemperate la ricotta mantecandola insieme al cacao amaro.
  2. Una volta che avrete ottenuto un composto uniforme addolcitelo aggiungendo poco per volta lo sciroppo d’agave.
  3. Pelate il caco e frullatene la polpa.
  4. Servite al bicchiere, alternando strati di ricotta alla crema di cachi e completando il tutto con la crusca e una spolverata di cacao.

Ananas marinato all’arancia e zenzero profumato con pepe cannella e anice con granola

INGREDIENTI

  • Ananas 100 gr.
  • Arancia succo 125 ml.
  • Zenzero 10 gr.
  • Pepe nero 3 gr.
  • Anice 1 pz.
  • Cannella 1 stecca.
  • Granola 40 gr.
  • Agave 20 ml.

PREPARAZIONE

  1. Tagliate l’ananas a cubetti e tenetelo a parte.
  2. Scaldate una parte del succo d’arancia aggiungendovi l’agave, la cannella, il pepe, l’anice e lo zenzero tagliato a listarelle.
  3. Una volta che si sarà infuso per bene, spostatelo dal fuoco, aggiungente il succo che avete tenuto a parte e versate il tutto sull’ananas di modo sia coperto.
  4. Lasciate che marini qualche ora, l’ideale sarebbe lasciarlo in frigo tutta notte.
  5. Servite l’ananas scolato dalla marinata aggiungendo la croccantezza della granola.

Ricotta, semi di lino, ribes, mirtilli e noci

INGREDIENTI

  • Ricotta 90 gr.
  • Agave 20 ml.
  • Semi di lino 10 gr.
  • Noci 15 gr.
  • Ribes 20 gr.
  • Mirtilli 20 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Spadellate per qualche minuto i mirtilli insieme ad un cucchiaio di sciroppo d’agave.
  2. Tritate grossolanamente le noci e tostatele in padella.
  3. Stemperate la ricotta insieme ad un cucchiaio d’agave.
  4. Servite la vostra crema di ricotta aggiungendo i semi di lino, le noci tostate, il ribes fresco e i mirtilli spadellati.

Carpaccio di pere, arancia, ricotta e noci

INGREDIENTI

  • Pera ½ pz.
  • Arancia ½ pz + scorza.
  • Ricotta 80 gr.
  • Noci 15 gr.
  • Agave 10 ml.

PREPARAZIONE 

  1. Sbucciate la pera e tagliatela a fette sottili, l’arancia pelatela invece a vivo e ottenetene degli spicchi.
  2. Zuccherate la ricotta con l’agave e mettetela in sac a poche.
  3. Servite il vostro carpaccio di pera e arancia con qualche spuntone di crema di ricotta, le noci tritate finemente e la scorza dell’arancia.

Pranzo

Orzotto di zucca, noci e semi

 INGREDIENTI

  • Zucca cotta 50 gr.
  • Orzo cotto 90 gr.
  • Grana padano 20 gr.
  • Burro 10 gr.
  • Noci 15 gr.
  • Semi di zucca 15 gr.
  • Olio evo 5 gr.

PREPARAZIONE

  1. Date metà del tempo di cottura indicato all’orzo. Scolatelo e tenetelo a parte.
  2. Cuocete la zucca in forno a 170° fino a che non sarà morbida. Spolpatela e tenetela a parte.
  3. Trasferite l’orzo in un pentolino e portatene a termine la cottura come fareste per un risotto.
  4. Verso la fine aggiungete la crema di zucca, il grana grattugiato, il burro e mantecate.
  5. Tostate i semi di zucca insieme alle noci e serviteli sul vostro orzotto di zucca senza dimenticare un giro d’olio evo.

Pancake salati di farina di soia, champignon arrostiti, taleggio e spinacino

INGREDIENTI

(2 a porzione)

  • Uovo 1.
  • Farina di soia 50 gr.
  • Latte 60 ml.
  • Sale 2 gr.
  • Lievito 2 gr.
  • Funghi champignon 4 pz.
  • Timo 1 rametto.
  • Spinacino 30 gr.
  • Taleggio 30 gr.
  • Latte 50 ml.

PREPARAZIONE

  1. Preparate l’impasto dei pancake unendo la farina, il latte, il lievito e l’uovo fino ad ottenere un composto privo di grumi. Lasciate riposare per una mezz’ora.
  2. Pulite i funghi e privateli della pellicina esterna.
  3. Scaldate in una padella l’olio e il timo e rosolateci i funghi tagliati in quattro a fiamma vivace.
  4. Nel frattempo, preparate la vostra crema al taleggio scaldando il latte e sciogliendoci dentro il taleggio tagliato a cubetti.
  5. Cuocete i vostri pancake in padella antiaderente unta con un goccio d’olio e serviteli insieme alla salsa al taleggio, ai funghi scottati e allo spinacino, condito appena con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Baccalà e cimette al vapore con salsa di soia, arancia e aneto

INGREDIENTI 

  • Baccalà dissalato 150 gr.
  • Broccoli 130 gr.
  • Salsa di soia 30 ml.
  • Arancia 50 ml.
  • Aceto di riso 20 ml.
  • Scalogno 1 pz.
  • Agave 10 ml.
  • Aneto 1 mazzetto.
  • Sale 4 gr.
  • Olio evo 20 ml.

PREPARAZIONE 

  1. Nell’acqua per il vapore aggiungete la scorza d’arancia, e l’aneto.
  2. Una volta pronta iniziate a riempire la vaporiera. Al primo livello broccolo romano, cavolfiore viola e giallo divisi a cimette. Al livello superiore inserite invece il baccalà tagliato a fette e appoggiato su un letto di aneto e olio evo.
  3. Preparate ora la salsa.
  4. Fate evaporare velocemente l’aceto di riso e aggiungete lo scalogno che perderà così il forte.
  5. Aggiungete la salsa di soia, il succo d’arancia e lasciate che si riduca.
  6. Sfogliate il baccalà applicando una leggera pressione con le dita, servitelo insieme alle cimette e condite il tutto con la salsa, olio evo e un pizzico di sale.

Crema di funghi e cavolo nero spadellato

INGREDIENTI 

  • Champignon 160 gr.
  • Olio evo 30 ml.
  • Aglio 1 spicchio.
  • Timo 1 rametto.
  • Brodo vegetale ½ lt.
  • Cavolo nero 3 foglie.
  • Peperoncino 1 pz.

PREPARAZIONE 

  1. Preparate un brodo vegetale classico.
  2. Mondate gli champignon privandoli della pellicina esterna.
  3. Scaldate in una padella un cucchiaio di olio evo insieme allo spicchio d’aglio.
  4. Una volta che si sarà aromatizzato togliete lo spicchio e rosolate i funghi tagliati grossolanamente aggiungendo a questo punto il timo sfogliato.
  5. Non appena avranno preso un po’ di colore abbrustolendosi, iniziate a stufarli aggiungendo poco brodo vegetale per volta. Frullate il tutto, aggiungendo brodo se necessario, fino ad ottenere la consistenza di una vellutata.
  6. Scaldate un cucchiaio d’olio in padella, questa volta insieme al peperoncino privato di semi e tritato finemente.
  7. Spadellate il cavolo tagliato sottile e trasferitelo su carta per fritti per mantenerne la croccantezza.
  8. Servite la vostra crema di funghi insieme al cavolo nero, ad un cucchiaio di olio a crudo e a qualche altra foglia di timo fresco.

Polpette di biete e ricotta con arachidi

INGREDIENTI

Per 5 polpette da 30 gr l’una

  • Ricotta 90 gr.
  • Biete 100 gr.
  • Albume 1.
  • Arachidi 15 gr.
  • Sale 6 gr.
  • Pepe 2 gr.
  • Olio evo 10 ml.
  • Grana grattugiato 20 gr.
  • Fiocchi di mais per impanare.

PREPARAZIONE

  1.  Sbollentate per due minuti le biete, tuffatele in acqua e ghiaccio, strizzatele bene e tritatele finemente.
  2. Unite in una ciotola la ricotta, le biete, l’albume d’uovo, il grana grattugiato e le arachidi tostate e tritate.
  3. Passatele nei fiocchi di mais tritati grossolanamente e friggetele per fino a che non saranno dorate esternamente.
  4. Servitele calde insieme a qualche altra bieta condita appena con olio e sale.

Salmone scottato e biete rosse

INGREDIENTI

  • Salmone 150 gr
  • Burro 20 gr
  • Timo 1 rametto
  • Aglio 1 pz
  • Biete rosse 150 gr
  • Sale 4 gr
  • Olio evo 10 ml

PREPARAZIONE 

  1. Sciogliete il burro in una padella antiaderente insieme allo spicchio d’aglio privato del germe interno e ad un rametto di timo.
  2. Scottate il salmone dalla parte della pelle e finitelo di cuocere a fiamma medio bassa, versandogli sopra il burro della padella, girandolo solo all’ultimo dall’altro lato.
  3. Tuffate le biete in acqua a bollore per un paio di minuti, passatele in acqua e ghiaccio, scolatele e strizzatele.
  4. A questo punto ripassatele in padella con olio evo e un pizzico di sale.
  5. Servite il salmone con la sua salsa di cottura e le biete di accompagnamento.

Cena

Tofu marinato all’arancia e salsa di soia con azuki

INGREDIENTI

  • Tofu 90 gr.
  • Arancia succo 125 ml (+ scorza).
  • Soia 10 ml.
  • Olio sesamo 30 ml.
  • Azuki freschi 70 gr.
  • Sale 4 gr.

PREPARAZIONE

  1. Trasferite il tofu in un contenitore di modo da coprirlo completamente con il succo d’arancia e la salsa di soia. Lasciate che marini per qualche ora.
  2. Togliete il tofu dalla marinata e tenetela a parte. Tamponatelo, tagliatelo a cubi e rosolatelo in padella con olio di sesamo.
  3. Cuocete i vostri azuki e conditeli con un pizzico di sale e un cucchiaio di olio di sesamo.
  4. Servite gli azuki con il tofu, bagnate il tutto con la marinata di arancia e soia e aggiungete per finire qualche scorza d’arancia.

Sgombro scottato con finferli e mirtilli

INGREDIENTI

  • Sgombro 2 filetti.
  • Finferli 200 gr.
  • Mirtilli 50 gr.
  • Olio 40 ml.
  • Sale 10 gr.
  • Aglio 1 spicchio.
  • Timo 1 rametto.
  • Pepe 4 gr.

PREPARAZIONE

  1. Pulite lo sgombro, ricavatene i due filetti e teneteli a parte.
  2. Pulite i finferli utilizzando acqua fredda, tamponateli e tagliateli grossolanamente.
  3. Scaldate in una padella un cucchiaio d’olio insieme ad un rametto di timo e ad uno spicchio d’aglio.
  4. Non appena avrà preso calore rosolate i vostri finferli fino a farli abbrustolire appena.
  5. In un’altra padella mettete i mirtilli, ancora interi, schiacciandoli delicatamente con il cucchiaio. Cuoceteli e fate restringere il loro succo per pochi minuti.
  6. Per finire scottate i vostri filetti dalla parte della pelle, e pochi secondi dall’altra. Servite il vostro sgombro insieme all’acidità dei mirtilli e ai finferli, conditi all’ultimo con un filo d’olio e del timo fresco sfogliato.

Cavolfiore gratinato al forno con acciughe, timo e pomodori secchi

INGREDIENTI

  • Cavolfiore pulito 200 gr.
  • Acciughe 2 filetti.
  • Timo 1 rametto.
  • Pomodori secchi 3 pz.
  • Burro 10 gr.
  • Sale 4 gr.
  • Parmigiano grattugiato 30 gr.

PREPARAZIONE

  1. Mondate il cavolfiore ricavandone delle cimette medio grandi.
  2. Sbollentatele per un minuto, tuffatele in acqua e ghiaccio, tamponatele e tenetele a parte.
  3. Reidratate i pomodori secchi lasciandoli a mollo in acqua per qualche minuto. Sciacquateli, strizzateli e tritateli finemente.
  4. Sciogliete i filetti di acciuga nell’olio, aggiungete i pomodori secchi e il timo.
  5. Rosolate a fiamma bassa di modo i sapori si infondano nell’olio.
  6. Mettete le cimette in una teglia, copritele con questo condimento, aggiungete qualche fiocco di burro, il formaggio e infornate a 200° con il grill acceso per una decina di minuti.
  7. Servite il vostro cavolfiore gratinato bollente, aggiungendo solo all’ultimo qualche fogliolina di timo fresco.

Zuppa di lenticchie e cipolle gratinata al forno

INGREDIENTI

  • Brodo vegetale 1 lt.
  • Lenticchie cotte 150 gr.
  • Cipolle 1 pz.
  • Burro 20 gr.
  • Sale 8 gr.
  • Olio evo 20 ml.
  • Parmigiano grattugiato 30 gr.
  • Timo 1 rametto.
  • Aglio 1 spicchio.

PREPARAZIONE

  1. Tagliate la cipolla a fette molto sottili.
  2. Rosolatela in padella con l’olio e il burro fino a farla imbrunire appena, dopodiché iniziate a stufarla aggiungendo poco brodo vegetale per volta.
  3. Una volta che la cipolla si sarà ammorbidita al punto di disfarsi toglietela dalla padella e questa volta rosolate in olio evo lo spicchio d’aglio con il rametto di timo.
  4. Ripassate questa volta le lenticchie di modo che si insaporiscano.
  5. Unite la cipolla alle lenticchie e trasferite il tutto in un contenitore da forno, spolverando il formaggio grattugiato prima di infornare a 200° per 10 minuti.
  6. Servite le vostre lenticchie arricchite dalla dolcezza della cipolla stufata e dalla gratinatura in forno.

Falafel di ceci e thaina aromatizzati alla paprika e coriandolo con insalata di barbabietola cruda con aceto di mele e coriandolo

INGREDIENTI

Per 5 falafel da 30 gr

  • Ceci cotti 150 gr.
  • Coriandolo 1 rametto.
  • Paprika 5 gr.
  • Cumino in polvere 3 gr.
  • Aglio in polvere 3 gr.
  • Olio evo 30 ml.
  • Olio di semi d’arachide per friggere.

Per l’insalata

  • Barbabietola cruda 70 gr.
  • Aceto di mele 10 ml.
  • Coriandolo 1 rametto.
  • Sale 4 gr.

PREPARAZIONE

  1. Frullare i ceci cotti insieme alla thaina, al coriandolo, alle spezie e all’olio evo. Se l’impasto risultasse troppo morbido aggiungete un pochino di farina di ceci.
  2. Formate i vostri falafel, passateli velocemente nella stessa farina e friggeteli 5 minuti per lato in olio di semi d’arachide.
  3. Preparate l’insalatina d’accompagnamento grattugiando finemente la barbabietola e conditela con l’aceto di mele, 2 pizzichi di sale e qualche foglia di coriandolo fresco.

Fagioli cannellini, salsa di pomodoro e cavolo toscano

INGREDIENTI 

  • Fagioli cotti 150 gr.

Per la salsa di pomodoro

  • Salsa di pomodoro 125 ml.
  • Olio evo 30 gr.
  • Sale 8 gr.
  • Aglio 1 spicchio.

Per il cavolo nero

  • Cavolo nero 80 gr.
  • Oli evo 10 ml.
  • Sale 4 gr.
  • Pepe 2 gr.
  • Peperoncino ½ pz.

PREPARAZIONE 

  1. Rosolate velocemente lo spicchio d’aglio nell’olio evo, aggiungete il pomodoro, il sale e i cannellini cotti al dente.
  2. Cuocete a fiamma media fino a che il sugo non si sarà addensato.
  3. Nel frattempo, private le foglie di cavolo nero della costa centrale, tagliatele finemente e rosolatele in padella calda con l’olio evo e il peperoncino privato dei semi e tagliato finemente.
  4. Trasferitelo su carta per fritti di modo resti croccante, salate e pepate.
  5. Servite i vostri cannellini al sugo insieme al cavolo nero croccante.

Vellutata di broccoli e porri con cimette ripassate, arachidi tostate e ricotta dura

INGREDIENTI

  • Broccoli 150 gr.
  • Porri 50 gr.
  • Arachidi 20 gr.
  • Ricotta dura 20 gr.
  • Olio evo 40 ml.
  • Burro 10 gr.
  • Brodo vegetale 1 lt.
  • Sale 8 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Mondate i broccoli e tenete le cimette più piccole a parte. Sbollentatele e tenetele a parte.
  2. Nel frattempo, tagliate il porro molto sottile e rosolatelo in padella con olio evo e il brodo, fino a che non si sarà ammorbidito.
  3. Aggiungete i broccoli tagliati finemente e stufateli utilizzando sempre il brodo vegetale.
  4. Non appena le verdure saranno abbastanza morbide frullate il tutto, salate e pepate.
  5. Per finire tostate le arachidi fino a che non si saranno imbrunite.
  6. Rosolate le cimette che avete tenuto a parte e servitele sopra alla vellutata, insieme alle arachidi e alla ricotta grattugiata al momento.

Straccetti di manzo con carciofi, limone e maggiorana

INGREDIENTI 

  • Manzo 120 gr.
  • Carciofi 100 gr.
  • La scorza di un limone.
  • Maggiorana 1 rametto.
  • Aglio 1 spicchio.
  • Sale 6 gr.
  • Olio evo 30 ml.
  • Salsa di soia 20 ml.

PREPARAZIONE 

  1. Pulite i carciofi privandoli delle foglie esterne e della barba interna al fiore.
  2. Bagnate della carta assorbente con del succo di limone e copriteli.
  3. Scaldate una padella con l’olio e l’aglio privato del germe interno.
  4. Aggiungete gli straccetti di manzo e scottateli a fiamma alta aggiungendo poco per volta la salsa di soia.
  5. Togliete la carne e, nella stessa padella, saltate i carciofi tagliati sottili.
  6. Lasciate che intiepidiscano e conditeli con la scorza di limone e la maggiorana sfogliata al momento.
  7. Servite gli straccetti di manzo alla soia insieme ai carciofi spadellati maggiorana e limone.

Ricette primavera

Colazione

Yogurt di soia con semi di lino agave e frutto della passione

INGREDIENTI

  • Yogurt di soia 125 gr.
  • Semi di lino 15 gr.
  • Agave 15 gr.
  • Frutto della passione 2 pz.

PREPARAZIONE

  1. Aprite il frutto della passione tagliandolo a metà e raccoglietene la polpa.
  2. Unite lo yogurt allo sciroppo d’agave e alla polpa dei frutti.
  3. Servite guarnendo con i semi di lino.

Yogurt greco, fragole al basilico e limone con quinoa soffiata

INGREDIENTI

  • Yogurt greco 125 gr.
  • Fragole 4 pz.
  • Basilico 1 rametto.
  • Quinoa soffiata 15 gr.
  • Agave 10 ml.
  • Limone succo 20 ml + scorza.

PREPARAZIONE

  1. Tagliate le fragole a cubetti, conditele in una ciotola con il succo di limone, l’agave, le foglie di basilico spezzate con le mani e lasciatelo riposare in frigo per un paio d’ore.
  2. Filtrate il liquido di marinatura e utilizzatelo per condire nuovamente le fragole aggiungendo questa volta la scorza del limone.
  3. Servite lo yogurt ricoprendolo con la quinoa soffiata, le fragole e qualche piccola foglia di basilico fresco.

Albicocche in padella con agave e cannella e mousse di yogurt di soia e mascarpone, menta e mandorle

INGREDIENTI

  • Albicocche 2 pz.
  • Agave 20 gr.
  • Mandorle 15 gr.
  • Cannella 1 stecca.
  • Yogurt di soia 40 gr.
  • Mascarpone 50 gr.
  • Menta 1 rametto.

PREPARAZIONE 

  1. Tagliate le albicocche a fette e spadellatela insieme allo sciroppo d’agave e alla stecca di cannella.
  2. Unite mascarpone e yogurt e incorporateli con una frusta.
  3. Servite la mousse di yogurt e mascarpone insieme alle pesche spadellate, a qualche fogliolina di menta fresca e alle mandorle tostate e tritate grossolanamente.

Budino di chia alla vaniglia con cioccolato fondente e ciliegie

INGREDIENTI 

  • Semi di chia 20 gr.
  • Latte di soia 100 ml.
  • Cioccolato fondente a scaglie 15 gr.
  • Ciliegie 40 gr.
  • Agave 20 ml.
  • Vaniglia ½ bacca.

PREPARAZIONE 

  1. Versate i semi di chia, il latte, i semi di vaniglia e l’agave in un barattolo.
  2. Chiudete il tappo e scuotetelo per qualche minuto.
  3. Lasciate riposare fino al giorno dopo.
  4. Private le ciliegie del nocciolo e tagliatele a pezzetti.
  5. Servite il budino guarnendolo con le ciliegie e il cioccolato a scaglie.

Pranzo

Involtino di pasta fillo ripieno di caponata leggera di peperoni, melanzane, zucchine, gamberi e salsa di yogurt di soia

INGREDIENTI (per 2 involtini)

  • Pasta fillo 2 fogli.
  • Peperoni 50 gr.
  • Zucchine 50 gr.
  • Cipolla ¼ pz.
  • Melanzane 50 gr.
  • Capperi 15 gr.
  • Olive 15 gr.
  • Olio evo 20 ml.
  • Aceto di mele 20 ml.
  • Sale 4 gr.
  • Pepe 2 gr.
  • Gamberi 2 pz.
  • Yogurt di soia 20 ml.
  • Paprika 5 gr.
  • Olio di semi d’arachide per friggere.

PREPARAZIONE

  1. Tritate la cipolla e stufatela a fiamma bassa con un filo d’olio, aggiungendo di tanto in tanto un cucchiaio d’acqua.
  2. Tagliate la melanzana e i peperoni a cubetti piccoli, cuoceteli insieme alla cipolla ammorbidita alzando la fiamma e aggiungendo olio sale e pepe.
  3. Quando sono quasi pronte sfumatele con l’aceto di mele, aggiungete olive e capperi tritati grossolanamente e cuocete per un paio di minuti ancora.
  4. Stendete la pasta fillo, disponete la caponata sul lato, adagiatevi sopra il gambero tagliato a metà, privato di carapace e intestino e ripiegate i lembi laterali della pasta.
  5. Arrotolate tutta la striscia tenendo ben stretto il ripieno, prima di terminare spennellate il bordo finale con acqua per far aderire meglio la pasta.
  6. Tuffate gli involtini in olio caldo e cuoceteli fino a che non saranno dorati e croccanti. Servite i vostri involtini accompagnati dallo yogurt di soia e da una spolverata di paprika.

Mousse di avocado e lamponi, chips di platano al forno e tartare di salmone

INGREDIENTI

Per la mousse di avocado

  • Avocado maturo 80 gr.
  • Succo di mezzo lime.
  • Acqua 10 ml.
  • Sale 4 gr.

Per la tartare di salmone

  • Salmone selvaggio 90 gr.
  • Aceto di mele 10 ml.
  • Salsa soia 10 ml.

Per le chips di platano

  • Platano ½ pz.
  • Olio evo 10 ml.
  • Sale 4 gr.
  • Olio di semi d’arachide per friggere

PREPARAZIONE 

  1. Aprite l’avocado, trasferite metà della polpa insieme al succo di lime, all’acqua e al sale in un contenitore e frullate.
  2. Tagliate a cubetti il salmone, conditelo con l’aceto di mele, la salsa di soia e qualche lampone rotto con le mani.
  3. Per finire tagliate per il lungo il platano, ad uno spessore di circa 3 mm e friggetelo in olio di semi d’arachide a 170° fino a farlo diventare croccante.
  4. Servite la vostra tartare di salmone selvaggio insieme alla cremosità dell’avocado, all’acidità dei lamponi e alla croccantezza del platano fritto.

Uova strapazzate, pane 100% integrale tostato, formaggio di capra ed erba cipollina

INGREDIENTI

  • Uova 2 pz.
  • Burro 10 gr.
  • Olio 5 ml.
  • Formaggio morbido di capra 50 gr.
  • Pane 100% integrale 1 fetta.
  • Sale 8 gr.
  • Erba cipollina.

PREPARAZIONE 

  1. Aprite le uova in un pentolino.
  2. Aggiungete una noce di burro e portate sul fuoco a fiamma medio bassa.
  3. Con una spatola di gomma girate le uova costantemente, senza farle attaccare.
  4. Se dovessero iniziare a cuocere troppo velocemente, togliete il pentolino dal fuoco.
  5. Il calore continuerà a cuocere le uova anche fuori dal fuoco.
  6. Dovranno essere cremose quando le servirete.
  7. Ora non vi resta altro che tostare il pane e servirlo insieme alle uova, il formaggio di capra e l’erba cipollina tritata finemente.

Friggitelli ripieni di pollo e spezie su crema di peperoni

INGREDIENTI 

  • Peperoni friggitelli 4 pz.
  • Petto di pollo 120 gr.
  • Paprika 2 gr.
  • Cumino 2 gr.
  • Peperone rosso 1 pz.
  • Brodo vegetale 1 lt.
  • Sale 10 gr.
  • Olio evo 40 gr.
  • Cipolla ¼ pz.

PREPARAZIONE 

  1. Tagliate il peperone rosso a pezzi, rosolatelo in padella insieme alla cipolla con un filo d’olio per qualche minuto e bagnatelo con poco brodo vegetale alla volta, fino a che non sarà morbido.
  2. Frullatelo e passatelo al colino cinese.
  3. Nel frattempo, tagliate grossolanamente il petto di pollo e trasferitelo nel frullatore insieme alle spezie, al sale, all’olio e frullate.
  4. Aggiungete brodo vegetale fino ad ottenere un composto sodo ma cremoso.
  5. Tagliate l’estremità dei friggiteli, privateli dei semi interni e, con l’aiuto di una sac a pochè, farciteli con il composto di pollo.
  6. Cuoceteli in forno a 180° per 15 minuti.
  7. Servite i vostri friggitelli ripieno sopra alla crema di peperone.

Gazpacho di pomodori all’italiana con pomodori cotti e crudi e sedano croccante

INGREDIENTI 

  • Sedano 1 costa.
  • Pomodorini gialli 5 pz.

Per il gazpacho

  • Pomodori perini 200 gr.
  • Basilico 1 rametto.
  • La scorza di un limone (non trattato).
  • Aglio 1 spicchio.
  • Salsa di soia 20 ml.
  • Olio evo 40 ml.
  • Pepe 2 gr.

Per i pomodori confit (ne otterrete di più di quelli necessari alla ricetta)

  • Pomodori datterini 100 gr.
  • Agave 10 ml.
  • Olio evo 20 ml.
  • Sale e pepe 4 gr cad.
  • Timo 1 mazzetto.
  • Aglio 1 spicchio.

PREPARAZIONE 

  1. Fate due incisioni a croce sulle estremità dei pomodori perini, sbollentateli in acqua a bollore per 20 secondi e tuffateli in acqua e ghiaccio.
  2. Privateli della buccia, tagliateli grossolanamente e, in una ciotola capiente, conditeli con abbondante basilico, olio evo, soia, pepe, la scorza del limone e l’aglio, a cui avrete tolto l’anima interna.
  3. Coprite con pellicola a contatto e lasciateli riposare in frigorifero per una notte.
  4. Eliminate il basilico, la scorza del limone e lo spicchio d’aglio, scolate i pomodori e frullateli, passando il tutto in un colino a maglia fine.
  5. Sbollentate allo stesso modo i datterini, disponeteli su una teglia foderata con carta forno, conditeli con sale, pepe, l’agave, i rametti di timo e asciugateli a 70° per circa due ore.
  6. Per finire passate il sedano a pelapatate e immergetelo quindi in acqua e ghiaccio.
  7. Servite il vostro gazpacho con i pomodori confit, i pomodori crudi e il sedano croccante condito con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Pasta integrale con pomodori secchi pistacchi e ricotta

INGREDIENTI

  • Pasta 70 gr.
  • Pomodori secchi 4 pz.
  • Pistacchi 15 gr.
  • Olio evo 20 ml.
  • Sale 6 gr.
  • Ricotta 50 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Rinvenite i pomodori secchi in acqua per qualche minuto.
  2. Sciacquateli bene, tamponateli e tritateli finemente.
  3. Private i pistacchi di guscio e pellicina e tritateli grossolanamente.
  4. Scaldate una padella con l’olio e cuocete per qualche minuto i pomodori secchi.
  5. Aggiungete la pasta scolata al dente, una parte della ricotta e mantecate.
  6. Servite aggiungendo la ricotta, questa volta a fiocchetti e la granella di pistacchi.

Insalata di quinoa con feta, ravanelli, pomodori datterini e noci

INGREDIENTI 

  • Quinoa cotta 90 gr.
  • Feta 50 gr.
  • Ravanelli 2 pz.
  • Pomodori datterini 5 pz.
  • Noci 15 gr.
  • Olio evo 20 ml.
  • Sale 4 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Cuocete la quinoa come da indicazioni e, una volta pronta, raffreddatela sotto acqua corrente.
  2. Tagliate la feta e i pomodorini a cubetti e conditeli con olio evo e un pizzico di sale.
  3. Tagliate anche i ravanelli e immergeteli in acqua e ghiaccio.
  4. Condite la vostra insalata di quinoa, aggiungete i ravanelli, i pomodori, la feta e qualche noce rotta grossolanamente.

Cena

Tataki di tonno con zucchine all’aceto di mele

INGREDIENTI

Per la mousse d’avocado

  • Tonno 150 gr.
  • Zucchine 150 gr.
  • Aceto di mele 30 ml.
  • Olio evo 20 ml.
  • Menta 1 rametto.
  • Sesamo bianco e nero 20 gr.
  • Sale 6 gr.

PREPARAZIONE

  1. Tagliate la zucchina prima a fette per il lungo e poi a stick sottili.
  2. Cospargetele di sale e lasciate che perdano la loro acqua di vegetazione.
  3. Sciacquatele sotto acqua corrente e strizzatele.
  4. A questo punto sbollentatele per un minuto e raffreddatele in acqua e ghiaccio.
  5. Scolatele bene e conditele con l’aceto, l’olio e il sesamo.
  6. Scottate su ogni lato, per pochi secondi, il vostro trancio di tonno, conditelo con sale, pepe e olio e lasciatelo riposare un minuto.
  7. Tagliatelo e servite il vostro tonno tataki insieme alle zucchine di accompagnamento.

Dentice ai tre pomodori

INGREDIENTI 

  • Filetti di dentice 150 gr.
  • Pomodori datterini gialli 3 pz.
  • Pomodori verdi 2 pz.
  • Pomodori datterini rossi 10 pz.
  • Basilico 1 rametto.
  • Prezzemolo 1 rametto.
  • Aglio 1 spicchio.
  • Olio evo 20 ml.
  • Sale 4 gr.
  • Pepe 2 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Scaldate una padella l’olio con lo spicchio d’aglio privato del germe interno e, una volta calda, aggiungete i datterini rossi. Abbrustoliteli appena, toglieteli dal fuoco e teneteli a parte.
  2. Nella stessa padella, scottate ora il filetto di dentice dalla parte della pelle a fiamma media, aggiungete i pomodori, coprite con il coperchio e lasciate che il vapore finisca di cuocerlo.
  3. Tagliate finemente le erbe e aggiungetele al pesce fuori dal fuoco.
  4. Servite il vostro dentice ai tre pomodori aggiungendo alla fine i pomodori verdi e gialli, tagliati in piccoli pezzetti e conditi appena con olio, sale e qualche altra foglia di basilico fresco.

Spada con pomodori secchi e freschi, pistacchi, olive e capperi

INGREDIENTI 

  • Trancio spada 150 gr.
  • Pomodori secchi 3 p.z
  • Pomodorini 50 gr.
  • Olive 4 pz.
  • Capperi 5 gr.
  • Pistacchi 10 gr.
  • Olio evo 20 ml.
  • Sale 6 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Rinvenite i pomodori secchi in acqua per qualche minuto.
  2. Sciacquateli bene, tamponateli e tritateli finemente.
  3. Scaldate una padella, aggiungete l’olio evo, i pomodorini tagliati a metà e cuoceteli per qualche minuto.
  4. Aggiungete a questo punto i pomodori secchi, i capperi e le olive tagliate grossolanamente.
  5. Cuocete per qualche altro minuto, scottate sulla piastra o sulla griglia il trancio di pesce spada, aggiungetelo ai pomodori, mettete il coperchio e portatelo a cottura.
  6. Servite il pesce spada nel suo guazzetto aggiungendo solo alla fine i pistacchi tritati grossolanamente.

Insalata di fagioli cornetti e gamberi

INGREDIENTI

  • Gamberoni 150 gr.
  • Fagioli con l’occhio cotti 60 gr.
  • Cornetti 80 gr.
  • Olio evo 30 ml.
  • Sale 6 gr.
  • Pepe 2 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Pulite i gamberoni privandoli di carapace, testa ed intestino.
  2. Spuntate i cornetti e lessateli in abbondante acqua salata.
  3. Scolateli, raffreddateli sotto acqua corrente e tamponateli.
  4. Scaldate in una padella l’olio evo e rosolateci le teste dei gamberi pulite e private degli occhi.
  5. Togliete le teste e aggiungete ora i cornetti tagliati in pezzi più piccoli e i fagioli con l’occhio, salateli e spadellateli qualche minuto.
  6. Infilzate i gamberi con uno spiedo di legno di modo non si arriccino cuocendoli e scottateli in padella pochi secondi per lato, salate e pepate.
  7. Servite i vostri cornetti e fagioli spadellati insieme alla dolcezza dei gamberi scottati.

Parmigiana arrosto con ricotta di capra

INGREDIENTI

  • Melanzana 1 pz (150 gr a porzione)
  • Zucchina 1 pz.
  • Pomodori 4 pz.
  • Ricotta di capra 60 gr.
  • Basilico 1 rametto.
  • Olio evo 30 gr.
  • Parmigiano grattugiato 40 gr.
  • Sale 6 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Mondate le verdure; tagliate le melanzane a fette rotonde, le zucchine a fette per il lungo e lasciate invece i pomodori interi.
  2. Conditeli in una ciotola con olio, sale e qualche foglia di basilico.
  3. Cuocetele in forno a 180° per 20 minuti circa, fino a che non saranno leggermente abbrustolite.
  4. Se volete, potete passarle un attimo sulla griglia prima di infornarle.
  5. Unite ora la ricotta di capra, il parmigiano grattugiato e un cucchiaio d’olio, incorporate bene il tutto e trasferite in sac a poche.
  6. Disponete le verdure nel piatto, fate qualche ciuffo con la crema di formaggio che avete preparato e ultimate il piatto con qualche altra goccia di olio a crudo e del basilico fresco.

Tartare di manzo, grana, piselli freschi e carote

INGREDIENTI

  • Tartare di manzo 100 gr.
  • Grana (15 gr da scagliare).
  • Piselli freschi 60 gr.
  • Carote 60 gr.
  • Olio evo 10 ml.
  • Soia 10 ml.
  • Sale 4 gr.
  • Pepe 2 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Per prima cosa sbollentate i piselli in acqua salata, tuffateli in acqua e ghiaccio e, una volta freddi, scolateli. Sgranateli, conditeli con olio e un pizzico di sale e teneteli a parte.
  2. Utilizzando il pelapatate ricavate delle strisce di carota e passatele in acqua e ghiaccio, di modo si arriccino, scolatele e condite anche loro.
  3. Battete la carne fino ad ottenere una tartare non troppo fine, conditela a questo punto con sale, pepe e salsa di soia e servitela ricoprendola con i piselli, le carote croccanti e il grana a scaglie.

Bocconcini di tacchino con zucchine, erba cipollina, pinoli e prezzemolo

INGREDIENTI 

  • Tacchino 130 gr.
  • Zucchine 1 pz.
  • Pomodori datterini 5 pz.
  • Erba cipollina 1 rametto.
  • Prezzemolo 1 rametto.
  • Limone 1 pz.
  • Pinoli 15 gr.
  • Olio evo 30 ml.
  • Sale 4 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Tagliate il tacchino a listarelle e marinatelo con il succo di limone, il prezzemolo e un pizzico di sale.
  2. Nel frattempo, tagliate le zucchine e saltatele in padella con un cucchiaio d’olio, salate e tenete a parte.
  3. Scolate il tacchino della marinatura e cuocetelo velocemente e a fiamma alta.
  4. Tritate il prezzemolo e l’erba cipollina finemente e utilizzateli per condire il tacchino.
  5. Servite i bocconcini di tacchino insieme alle zucchine, ai pomodori crudi tagliati a spicchi, aggiungendo all’ultimo i pinoli tostati appena in padella e la scorza del limone grattugiata al momento.

Ricette estate

Colazione

Gallette integrali al forno, fichi e feta

INGREDIENTI

  • Fiocchi d’avena 50 gr.
  • Farina integrale di kamut 60 gr.
  • Semi di chia, lino e girasole 120 gr.
  • Acqua 60 ml.
  • Sciroppo d’agave 10 ml.
  • Fichi 2 pz.
  • Feta 50 gr.
  • Menta 1 rametto.

PREPARAZIONE

  1. Versate l’acqua sulla farina di kamut, girando con una frusta, di modo da non formare grumi.
  2. A questo punto aggiungete le sementa e impastate.
  3. Utilizzando un coppapasta formate delle gallette tonde di circa 1 cm di spessore.
  4. Cuocetele in forno a 160° per circa 20 minuti.
  5. Servite le vostre gallette insieme ai fichi tagliati a spicchi, alla feta e guarnite il tutto con lo sciroppo d’agave e qualche fogliolina di menta.

Budino di chia al cacao e lamponi con nocciole

INGREDIENTI 

  • Semi di chia 20 gr.
  • Latte di mandorla 100 ml.
  • Cacao in polvere 5 gr.
  • Lamponi 40 gr.
  • Nocciole 15 gr.
  • Agave 10 ml.

PREPARAZIONE 

  1. Versate i semi di chia, il latte, il cacao e l’agave in un barattolo.
  2. Chiudete il tappo e scuotetelo per qualche minuto.
  3. Lasciate riposare fino al giorno dopo.
  4. Tostate velocemente le nocciole in padella e tritatele grossolanamente.
  5. Servite il budino guarnendolo con i lamponi e le nocciole.

Crema spalmabile di avocado al cacao e frutti rossi

INGREDIENTI 

  • Avocado 1 pz.
  • Granola 40 gr.
  • Cacao 5 gr.
  • Latte di soia 30 ml.
  • Agave 10 ml.
  • Lamponi 5 pz.

PREPARAZIONE

  1. Sbucciate l’avocado, dimezzateli, eliminate il nocciolo e tagliate la polpa a pezzi.
  2. Trasferite la polpa in un frullatore e riducetela in purea insieme al cacao, lo sciroppo di agave e 2-3 cucchiai di latte di soia.
  3. Incorporate a poco a poco il latte di soia fino a ricavarne una crema di avocado e cioccolato soffice e spalmabile.
  4. Servite la crema completandola con la granola croccante e i lamponi freschi, se volete su una fetta di pane 100% integrale.

Ciliegie e fragole, yogurt greco, pistacchi e mandorle

INGREDIENTI

  • Ciliegie 3 pz.
  • Fragole 2 pz.
  • Yogurt 125 gr.
  • Mandorle 10 gr.
  • Agave 15 gr.
  • Pistacchi 10 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Private le ciliegie del nocciolo, tagliatele a metà e spadellatene un paio di minuti con lo sciroppo d’agave.
  2. Una volta raffreddate completamente unitele allo yogurt e lasciate in frigo.
  3. Tagliate le fragole a fette, le mandorle a listarelle e tritate grossolanamente i pistacchi.
  4. Servite il vostro yogurt con ciliegie spadellate aggiungendo alla fine le fragole fresche e la granella di mandorle e pistacchi.

Pranzo

Asparagi, uovo morbido e fonduta di grana

INGREDIENTI

  • Champignon 160 gr.
  • Olio evo 30 ml.
  • Aglio 1 spicchio.
  • Timo 1 rametto.
  • Brodo vegetale ½ lt.
  • Cavolo nero 3 foglie.
  • Peperoncino 1 pz.

PREPARAZIONE

  1. Preparate un brodo vegetale classico. Mondate gli champignon privandoli della pellicina esterna.
  2. Scaldate in una padella un cucchiaio di olio evo insieme allo spicchio d’aglio.
  3. Una volta che si sarà aromatizzato togliete lo spicchio e rosolate i funghi tagliati grossolanamente aggiungendo a questo punto il timo sfogliato.
  4. Non appena avranno preso un po’ di colore abbrustolendosi, iniziate a stufarli aggiungendo poco brodo vegetale per volta.
  5. Frullate il tutto, aggiungendo brodo se necessario, fino ad ottenere la consistenza di una vellutata. Scaldate un cucchiaio d’olio in padella, questa volta insieme al peperoncino privato di semi e tritato finemente.
  6. Spadellate il cavolo tagliato sottile e trasferitelo su carta per fritti per mantenerne la croccantezza.
  7. Servite la vostra crema di funghi insieme al cavolo nero, ad un cucchiaio di olio a crudo e a qualche altra foglia di timo fresco.

Farinata di ceci con stracchino e bresaola

INGREDIENTI

  • Bresaola 50 gr.
  • Pomodorini datterini 8 pz.

Per la farinata di ceci

  • Farina di ceci 80 gr.
  • Acqua 150 ml.
  • Olio evo 10 ml.
  • Sale 2 gr.

Per la crema di stracchino

  • Stracchino 40 gr.
  • Limone 5 ml.
  • Olio evo 5 ml.
  • Sale 2 gr.
  • Pepe 2 gr.

PREPARAZIONE

  1. Unite la farina, l’acqua, l’olio evo, il sale e lasciate riposare l’impasto coperto per qualche ora.
  2. Preparate la crema di stracchino, unite gli ingredienti utilizzando una frusta di modo che il composto incorpori aria e trasferitelo in una sac a poche.
  3. Scaldate una padella antiaderente, ungetela con un goccio d’olio e versate una quantità di impasto tale da coprirne la superficie.
  4. Cuocetela a fiamma media fino a che la superficie non sarà più liquida e giratela.
  5. Cuocete per qualche altro minuto e servite la vostra farinata calda con la bresaola, la crema di stracchino e la freschezza di qualche pomodorino appena tagliato.

Calamaretti scottati su humus di piselli freschi, ravanelli e crusca d’avena

INGREDIENTI

Per l'humus di piselli

  • Piselli freschi 100 gr.
  • Scalogno ½ pz.
  • Succo di limone 10 ml.
  • Olio evo 15 ml.
  • Sale 6 gr.
  • Thaina 10 ml.

Per la finitura

  • Calamaretti 100 gr.
  • Ravanelli (15 i.g.) 2 pz.
  • Olio evo 5 ml.
  • Crusca d’avena 20 gr.

PREPARAZIONE

  1. Tagliate finemente lo scalogno e rosolatelo in padella.
  2. Aggiungete i piselli e continuate a cuocere. Una volta pronti lasciate che intiepidiscano.
  3. A questo punto preparate l’humus trasferendo i piselli nel vaso di un frullatore e frullandoli grossolanamente. Aggiungete il limone, la thaina e il sale.
  4. Emulsionate di modo da avere un composto fibroso e compatto.
  5. A questo punto affettate i ravanelli e immergeteli in acqua e ghiaccio.
  6. Per finire scottati i calamari per pochi secondi.
  7. Servite il vostro humus di piselli con la croccantezza del ravanello crudo e i calamari appena scottati.

Fusilli integrali al pesto di rucola, crumble di crusca, pecorino e limone

INGREDIENTI 

  • Pasta 90 gr.
  • Limone 1 pz.
  • Pecorino (15 gr da scagliare) 1 pz.
  • Crusca d’avena 10 gr.

PER IL PESTO

  • Rucola 100 gr.
  • Parmigiano reggiano 50 gr.
  • Pecorino 50 gr.
  • Olio evo 150 ml.
  • Mandorle 50 gr.
  • Sale 4 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Trasferite tutti gli ingredienti del pesto, tranne l’olio, nel mortaio. Se non ne siete provvisti, potete utilizzare un cutter.
  2. Preparate il vostro pesto e aggiungete in fine l’olio evo a filo continuando a frullare il tutto.
  3. Cuocete la pasta al dente, conditela con il vostro pesto e servitela aggiungendo la scorza di limone grattugiata, il pecorino a scaglie e la crusca.

Insalata mix con cipolla rossa, feta e gamberi

INGREDIENTI 

  • Insalata verde foglia mix 80 gr.
  • Feta 50 gr.
  • Gamberi 150 gr.
  • Olio evo 30 ml.
  • Sale 4 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Per questa ricetta ho utilizzato insalata riccia e germogli, ma potete utilizzare le foglie verdi che preferite.
  2. Affettate la cipolla sottile e tufatela in acqua ghiacciata con un cucchiaio di aceto, di modo perda il forte.
  3. Pulite i gamberi, scottateli velocemente e lasciate che intiepidiscano a parte.
  4. Condite la vostra insalata, aggiungete la feta tagliata a cubetti, la cipolla rossa e per finire i gamberi

Spaghetti con germogli e verdure

INGREDIENTI 

  • Spaghetti 70 gr.
  • Cipollotto 20 gr.
  • Germogli 20 gr.
  • Peperoni e carota 60 gr.
  • Salsa di soia 20 ml.
  • Peperoncino dolce 1 pz.
  • Olio di sesamo 10 ml.

PREPARAZIONE 

  1. Tagliate il porro a listarelle sottili, carote e peperoni a cubetti.
  2. Scaldate l’olio di sesamo insieme al peperoncino privato dei semi e dei filamenti interni, aggiungete le verdure e cuocete a fiamma media fino a farle ammorbidire.
  3. Cuocete e scolate la vostra pasta al dente.
  4. Saltatela in padella aggiungendo a questo punto la salsa di soia.
  5. Servite i vostri spaghetti con verdure aggiungendo alla fine i germogli freschi.

Cena

Pollo bio ai lamponi cumino e pepe e rosti di zucchine e carote

INGREDIENTI

  • Petto di pollo 100 gr.
  • Olio evo 40 ml.
  • Lamponi 20 gr.
  • Zucchina 80 gr.
  • Carote 80 gr.
  • Sale 8 gr.
  • Cumino 2 gr.
  • Pepe nero 2 gr.
  • Scalogno ½ pz (15 I.G.).

PREPARAZIONE

  1. Tagliate finemente lo scalogno e stufatelo con un cucchiaio di olio evo.
  2. Non appena si sarà ammorbidito aggiungete i lamponi e cuocete qualche altro minuto.
  3. Togliete i lamponi, cuocete questa volta il pollo e quando mancheranno pochi minuti prima che sia pronto aggiungete di nuovo i lamponi.
  4. In una pentola a parte tostate i semi di cumino e il pepe, riduceteli in polvere e condite il pollo.
  5. Passate le verdure nella grattugia larga, conditele e, utilizzando un coppapasta, pressatele per bene.
  6. A questo punto cuocetele in padella girandole come fareste per un pancake.
  7. Servite il pollo guarnendolo con la salsa ai lamponi, insieme al rosti di zucchine e carote.

Carpaccio di manzo, asparagi, grana e nocciole

INGREDIENTI 

  • Carpaccio di manzo 120 gr.
  • Asparagi 3 pz.
  • Grana 1 pezzo (da scagliare 15 gr).
  • Nocciole 15 gr.
  • Sale 4 gr.
  • Olio evo 20 ml.

PREPARAZIONE 

  1. Private gli asparagi delle foglie esterne e dell’estremità inferiore, sbollentateli in acqua salata fino a che non saranno morbidi, passateli in acqua e ghiaccio, scolateli e tamponateli.
  2. Disponete la carne tagliata sottile e condita con olio evo e sale sul piatto e servitela insieme agli asparagi, al grana scagliato e alle nocciole tostate al forno, una parte in pezzi e una parte grattugiata.

Pollo piastrato con porri limone, friggitelli e basilico

INGREDIENTI 

  • Petto di pollo 120 gr.
  • Limone succo 10 ml + scorza.
  • Porri 50 gr.
  • Friggitelli 2 pz.
  • Basilico 1 rametto.
  • Olio evo 30 ml.
  • Sale 6 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Tagliate il porro a rondelle sottili e stufatelo in padella con olio evo e poca acqua per volta, fino a che non sarà morbido, aggiungete i friggitelli tagliati anche questi a rondelle sottili e cuocete per qualche minuto.
  2. Cuocete il petto di pollo alla griglia o alla piastra e, una volta pronto, tagliatelo.
  3. Aggiungete il pollo e il succo di limone alle verdure e cuocete per qualche altro minuto.
  4. Servite il vostro pollo insieme al contorno di porri e friggitelli grattugiando la scorza del limone e aggiungendo qualche foglia di basilico fresco.

Polpette di pollo e mandorle al limone e spinacino fresco

INGREDIENTI 

Per 5 polpette da 30 gr l’una

  • Macinato di pollo 120 gr.
  • Mandorle 15 gr.
  • Prezzemolo 1 mazz.
  • Limone succo 20 ml e scorza.
  • Albume di un uovo.
  • Olio evo 15 ml.
  • Sale 6 gr.
  • Spinacino 60 gr.
  • Farina di ceci per impanare.

PREPARAZIONE 

  1. Tagliate le mandorle a lamelle, unitele al macinato insieme al prezzemolo tritato finemente, alla scorza del limone e a due pizzichi di sale.
  2. Formate le vostre polpette, passatele nella farina di ceci, nell’albume e poi di nuovo nella farina.
  3. Friggetele fino a che non saranno dorate e lasciate che intiepidiscano.
  4. Per finire condite lo spinacino con olio, sale, la scorza del limone, qualche mandorla tritata e servitelo insieme alle vostre polpette.

Vellutata di zucchine e menta con ravanelli croccanti e semi di zucca

INGREDIENTI

  • Zucchine 150 gr.
  • Ravanelli 2 pz.
  • Menta 2 rametti.
  • Olio evo 30 ml.
  • Semi di zucca 15 gr.
  • Sale 6 gr.
  • Pepe 2 gr.

PREPARAZIONE 

  1. Pelate le zucchine e tenete la buccia a parte.
  2. Tagliatele a rondelle e rosolatele in padella con un cucchiaio d’olio fino a che non saranno cotte, aggiungendo poca acqua calda per volta.
  3. Prendete la menta, tenetene qualche fogliolina a parte per guarnire e schiacciatela tra le mani.
  4. Mettetela a questo punto nelle zucchine e lasciate che si infonda.
  5. Nel frattempo, sbollentate la buccia in acqua salata per 40 secondi, tuffatela in acqua e ghiaccio e poi strizzatela bene. Togliete la menta e frullate insieme polpa e buccia, fino ad ottenere un composto liscio e dal colore verde brillante.
  6. Salate e pepate.
  7. Tostate i semi di zucca in padella e teneteli a parte così come i ravanelli, tagliati sottili e immersi in acqua e ghiaccio.
  8. Servite la vostra vellutata di zucchine aggiungendo la croccantezza dei semi e dei ravanelli e completando il tutto con qualche fogliolina di menta, un giro d’olio a crudo e una macinata di pepe.

Seppie, fave, piselli freschi e menta

INGREDIENTI 

  • Seppie 150 gr.
  • Fave 40 gr.
  • Piselli 100 gr.
  • Menta 1 rametto.
  • Cipollotto ½ pz.
  • Sale 6 gr.
  • Pepe 2 gr.
  • Olio evo 20 ml.

PREPARAZIONE 

  1. Pulite le seppie, privatele di osso e sacca dell’inchiostro se presente, tagliatele a listarelle sottili e i tentacoli a pezzetti.
  2. Sbollentate fave e piselli in acqua salata, tuffateli nel ghiaccio e scolateli.
  3. Tritate finemente il cipollotto e rosolatelo in padella insieme all’olio evo.
  4. Cuocete per qualche minuto e aggiungete a questo punto fave e piselli sgranati e le seppie.
  5. Cuocete a fiamma vivace per qualche minuto, salate e pepate, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e cuocete a fiamma media per 15 minuti circa, fino a che le seppie non saranno morbide.
  6. Fuori dal fuoco aggiungete abbondante menta sfogliata e servite subito.

Polpette di vitello al pomodoro, basilico e maggiorana

INGREDIENTI 

Per 5 polpette da 30 gr l’una

  • Polpa di vitello 150 gr.
  • Prezzemolo 1 mazz.
  • Sedano, carota e cipolla 20 gr.
  • Grana grattugiato 20 gr.
  • Uovo 1.
  • Salsa di pomodoro 80 gr.
  • Basilico 1 rametto.
  • Maggiorana 1 rametto.
  • Sale 6 gr.
  • Pepe 2 gr.
  • Olio evo 20 ml.

PREPARAZIONE 

  1. Tritate finemente sedano, carota e cipolla e stufateli dolcemente in padella con un filo d’olio fino a farli ammorbidire appena, aggiungete la salsa di pomodoro, qualche foglia di basilico e continuate a cuocere.
  2. Nel frattempo, unite la polpa di vitello al formaggio grattugiato, all’uovo e al prezzemolo tritato.
  3. Formate le vostre polpette e cuocetele direttamente nel sugo.
  4. Una volta pronte servitele con abbondante basilico e maggiorana sfogliati al momento.

Frittata con robiola, sfilacci di cavallo, rucola e limone

INGREDIENTI 

  • Uova 2 pz.
  • Sfilacci di cavallo 80 gr.
  • Rucola 80 gr.
  • Olio evo 20 ml.
  • Sale 4 gr.
  • Pepe 2 gr.
  • Robiola 60 gr.
  • Limone 1 pz (la scorza).

PREPARAZIONE 

  1. Frustate energicamente le uova, aggiungete la robiola, salate e pepate.
  2. Cuocete la vostra frittata prima da un lato e poi dall’altra e servitela calda aggiungendo all’ultimo gli sfilacci di cavallo, la rucola condita con un filo d’olio e la scorza del limone grattugiata al momento.

Le informazioni contenute in questa pagina sono da intendersi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun caso assistenza o consiglio medico

 

MAT-IT-2100349